Borgo La Torre
Borgo La Torre
Borgo La Torre
Borgo La Torre
Territorio
Borgo La Torre - Territorio

Acqua Santo Stefano è una piccola frazione del Comune di Foligno, posta sul lato occidentale della dorsale appenninica umbro-marchigiana che, a partire da Monte Pennino (m.1571) si estende verso sud. E’ costituita di vari insediamenti abitativi riuniti sotto il nome di “Acqua Santo Stefano” per la presenza di una sorgente dedicata appunto al Santo. La zona abitata a circa 950 metri di altitudine è circondata da piccole aree coltivate, da vaste aree boschive e da pascoli che si estendono fino alle cime più alte. Si può affermare, sostenuti anche da recenti ricerche, che questo territorio sia stato abitato fin dalla protostoria, si ritiene che la viabilità sia stata soprattutto di cresta e che si sia potenziata nel tempo con uno o più diverticoli di collegamento tra la Via Flaminia, che da Roma conduce verso il Mare Adriatico, e la Via della Spina, che da Spoleto permette di raggiungere le Marche. Tali percorsi viari, utilizzati soprattutto per lo spostamento delle greggi dall’area nursina (Norcia, Castelluccio, Visso) alla valle spoletana e viceversa, risultano attivi fino al nostro secolo, tanto che se ne conserva la memoria da parte dei più anziani abitanti del luogo.